Scuola dell’infanzia “Maria Bambina”



P.T.O.F-2016-2019-scuola-maria-bambina-canaro-revisione-2017

CENNI STORICI

La Scuola dell’infanzia e Nido integrato “MARIA BAMBINA” nasce a Canaro nel1951, grazie al contributo dell’Associazione Industriali Italiani, con l’obiettivo di offrire un servizio alle famiglie e all’intera comunità.
Vista la considerevole richiesta delservizio, nel2001 è stata richiesta ed ottenuta dalla Regione Veneto l’autorizzazione all’apertura del “Nido Integrato• per un numero massimo di
12 bambini.
Solo altermine deilavori diristrutturazione ed ampliamento dell’Intero edificio (iniziati nel 2000 e terminatinel 2002) è stato possibile chiedere un aumento della capacità ricettiva della sezione nido fino a 20 posti.

Nella foto La Scuola infanzia Maria Bambina vista dall’esterno

Scuola Infanzia Maria Bambina
Scuola materna (dell’infanzia) – Paritaria
Via Argine Poazzo Inferiore, 84 – Cap: 45034
Telefono: 0425 940082

Nella foto uno dei tati giochi esterni della scuola

AMBIENTI

Le sezioni sono 5, delle quali 2 di Nido Integrato con un totale di 20 tra bambini e bambine e 3 sezioni della Scuola dell’Infanzia, con un totale di 60 tra bambini e bambine.
Gli spazi sono organizzati in modo da svolgere:
• attività ordinate (attività che i bambini svolgono a tavolino),
• attività libere (di carattere motorio o Iudica…),
•attività pratiche (indossare e togliersi gli indumenti, uso dei servizi, uso della mensa…).
Tutti gli ambienti garantiscono sicurezza a bambini ed adulti e sono a
norma per quanto riguarda:
• gli standard spaziali previsti dalla legge regionale;
• gli impianti elettrici;
• la normativa di prevenzione incendi;• i requisiti di sicurezza previsti dal D. Lgs. 626/94 e di eliminazione delle barriere architettoniche;• autorizzazione delle cucine alla produzione di pasti. A tal fine è anche attuata l’applicazione delle procedure di autocontrollo (D. Lgs. 155/97) e la dotazione di attrezzature a norma;• il rispetto di quanto previsto dal D. Lgs. 277/91 riguardante i materiali tossici.

FINALITA’

La scuola In quanto luogo di vita, direlazione e di educazione, è chiamata a dare una risposta pedagogica, valorlale e contenutistica, qualltatlvamente adeguata alla formazione integrale dell’uomo e delcittadino deldomani. La scuola dell’infanzia è oggiun sistema pubblico integrato In evoluzione, che rispetta le scelte educative delle famiglie e realizza il senso nazionale e universale deldiritto all’istruzione.

Per ogni bambino o bambina, la Scuola dell’Infanzia e Nido Integrato sipongono (secondo le Indicazioni per il Curricolo) le seguenti finalità di:

• promuovere lo sviluppo dell’Identità;
• promuovere lo sviluppo dell’autonomia;
• promuovere lo sviluppo della competenza;
• promuovere lo sviluppo della cittadinanza.

A queste finalità Istituzionali, comunia tutte le scuole, la nostra Scuola dell’Infanzia, in quanto Scuola Cattolica si prefigge di•condurre• i bambini:

• all’Incontro con lvalori cristiani;
• all’Incontro con l’altro;
• all’Incontro con Dio.

ORARI (Tempi)

La scuola dell’Infanzia osserva l’orario scolastico seguente:
• ore 7.30-9.00     entrata e accoglienza
• ore 9.00-9.30     attività comuniin salone: canti,poesie,filastrocche-
• ore 9.30-10.00    merenda
• ore 10.00-11.15  attività secondo le unità diapprendimento neilaboratori
• ore 11.15 -11.30  preparazione al pranzo con rispetto delle norme igieniche
• ore 11.30-12.30  pranzo
• ore 12.30-13.00  attività ludiche libere o organizzate in salone o in cortile
• ore 13.30-15.15  riposo per l bambinie le bambine dl3-4 anni;
attività di pre-scrlttura, pre-lettura,pre-calcolo per l
bambini/e di5 anni
• ore 15.15-15.30  cure igieniche
• ore 15.30-16.00 merenda
• ore 16.15-16.30 uscita

Il Nido Integrato ossetVa il seguente orario scolastico:
• ore 7.30-9.00     accoglienza
• ore 9.00-9.30     merenda
• ore 9.30-10.45    attività ludlche programmate
• ore 10.45-11.00   cure Igieniche
• ore 11.00-11.15   preparazione alpasto
• ore 11.15-12.15    pranzo
• ore 12.15-13.00   giocolibero uscita per chifrequenta part -lime , cure igieniche
• ore 13.00-15.15   riposo
• ore 15.30-16.00   merenda
• ore 16.15-16.30    uscita

La scuola offre un servizio post scolastico prolungato fino alle ore 18.00

Durante ilperiodo di inserimento gli orari di ingresso e uscita sono concordati fra genitori ed educatrici in funzione del buon andamento dell’inserimento stesso. Al di fuori di questo particolare momento è invece opportuno che siano rispettati gli orari diingresso e di uscita.
La scuola dispone di un servizio intemo direfezione. Per il trasporto si fa riferimento al servizio offerto dalComune di canaro e a tale amministrazione si devono rivolgere igenitori per definire i particolari del trasporto e deirelativipagamenti mensili per il servizio.

ORGANIZZAZIONE

L’organizzazione della scuola tiene in considerazione gli spazi all’interno deiquali i bambini vivono la loro esperienza educativa e di crescita.
Lo spazio accogliente,caldo, curato, orientato algusto, espressione della pedagogia e delle scelte educative di ciascuna scuola.

E’ uno spazio che paria dei bambini,del loro valore, dei loro bisognidi gioco, di movimento,diespressione,diintimità e di socialità,attraverso l’ambiente fisico, la scelta diarredamenti e oggetti volli a creare una funzionale e invitante disposizione a essere abitato dagli stessibambini.(Indicazioniper il Curricolo) Nella nostra scuola sono presenti i laboratori (metodo F. Frabboni) ,pensati e realizzati alfine di:

• Promuovere la curiosità
• Favorire la partecipazione attiva dei bambini
• Favorire un apprendimento “su misura” in base alle esigenze delsingolo
• Favorire la visione “dell’imparare da soli”
• lntagrare chiha maggiore difficoltà di apprendimento e/o Inserimento

l LABORATORI per la Scuola dell’Infanzia sono così suddivisi:

• LOGICO-MATEMATICO
• GRAFICO-PITTORICO-MANIPOLATIVO
• LETIURA DRAMMATIZZAZIONE
• RELIGIOSO
• MUSICALE

Gli ATEUERS DELL’ESPRESSIONE per  Nido Integrato sono:

• MANIPOLAZIONE-PITTORICA
•TATIILE
• MUSICALE
• RELIGIOSO

PROGETTI INTERDISCIPLINARI

lprogetti  interdisciplinari,nella nostra scuola, sono i progetti diintercampo, collegati a feste e ricorrenze nella prospettiva della continuità orizzontale…

PROGEITI SPECIALI: PROGETTO IRC PROGETTO RICORRENZE
PROGETTO EDUCAZIONE STRADALE PROGETTO CONTINUITA’
PROGETTO EDUCAZIONE MOTORIA

PROGETTI DI COINTERVENTO

La Scuola dell’Infanzia e Nido lntegrato”Marla Bambina” organizza momenti di festa che coinvolgono le famiglie … Questi momenti Insieme diventano esperienze di collaborazione tra scuola e famiglia;ad esempiof,esta Inizio anno scolastico, festa di Natale, festa di carnevale, rappresentazione teatrale difine anno …

RSS for Posts RSS for Comments